Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo più grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

​Grande successo per il debutto del tributo al maestro del cinema dipinto: Enzo Sciotti. A Palazzo Caetani fino al 24 luglio.

GUARDA IL VIDEO: https://fb.watch/d1MwUCndt6/

Grande successo di pubblico per l'inaugurazione e prima giornata di visita della mostra - tributo al grande maestro e decano della cartellonistica cinematografica, Enzo Sciotti.

Alla cerimonia d'inaugurazione svolta sabato mattina, coordinata dal giornalista Mauro Nasi, erano presenti il sindaco Valentino Mantini, il vicesindaco e assessore alla Cultura Maria Innamorato, il vicepresidente della Commissione regionale alla Cultura Enrico Forte, la famiglia Sciotti rappresentata da Amedeo, figlio dell’artista.  

Dotato di un innato e straordinario talento artistico per il disegno e affascinato dal mondo del cinema, Enzo Sciotti appena sedicenne viene assunto dallo studio grafico Battaglia. In breve viene conosciuto e apprezzato e, negli anni Ottanta è tra i più prestigiosi e prolifici illustratori di poster cinematografici in Italia, in Europa e in America. 

Nella sua carriera ha realizzato i manifesti di oltre tremila film, tutti dipinti, tra cui: “Fandango” di Kevin Costner premiato come poster dell'anno, “Il laureato” con Dustin Hoffman, “Borotalco” con Carlo Verdone ed Eleonora Giorgi, “In viaggio con papà” con Alberto Sordi e Carlo Verdone, “Phenomena” di Dario Argento, “Velluto Blu” di David Lynch e “Unico indizio la luna piena” di Stephen King e molti altri.
Con la sua arte, ha contribuito al successo della cosiddetta “Commedia all’italiana” per i figlio “Febbre da cavallo”, “Fratelli d’Italia”, “L’allenatore nel pallone”, Fico d’India”, “Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio”, e tanti altri.

Ha lavorato con importanti registi e produttori come Ettore Scola, Mario Monicelli, Nanni Loy, Carlo Verdone, Luciano Salce, Alberto Sordi, Aurelio De Laurentiis e moltissimi altri di fama internazionale, con i quali ha sempre avuto ottimi rapporti, sia professionali che di amicizia.

Sciotti può essere definito un autentico Maestro del disegno, un genito del “cinema dipinto” e con la sua innata arte pittorica visibile nei suoi capolavori, viene considerato anche un mito assoluto dai fan dell’horror. Ha lavorato con i migliori registi del settore: Lamberto Bava, Lucio Fulci, Dario Argento, Joe d’Amato, Stephen King, Sam Raimi, Romero e moltissimi altri.

Ha, inoltre, realizzato le copertine per diversi fumetti italiani per adulti degli anni settanta e ottanta.

La mostra conta circa 100 riproduzioni in alta risoluzione e sabato sono state esposte due opere originali: “Brivido” di Stephen King, e “Il Siciliano” con Christopher Lambert.

La mostra, ad ingresso libero e gratuito, è visitabile al pubblico dal 15 Maggio al 24 Luglio 2022 all’interno del primo piano di Palazzo Caetani con visite il martedì e giovedì dalle 16,00 alle 18,00; domenica dalle 10,00 alle 12,00.

Visite riservate agli istituti scolastici o gruppi organizzati, dal lunedì al venerdì solo su prenotazione: biblioteca@comune.cisterna.latina.it

«Palazzo Caetani apre le porte al grande talento Enzo Sciotti, un artista molto conosciuto in Italia e nel mondo – affermano il sindaco Valentino Mantini e l’assessore alla cultura Maria Innamorato -. La mostra è il giusto tributo che Cisterna porge al grande maestro perché una così prolifica ed eccezionale produzione artistica non può limitarsi al breve periodo della vita terrena, l’arte travalica il tempo, l’arte è immortale. Ringraziamo la famiglia Sciotti per aver accettato l’invito a realizzare questa bellissima esposizione che è insieme una galleria d’arte e di ricordi».