Comune di Cisterna di Latina

Comune di Cisterna di Latina

Benvenuti nella città dei butteri

  • Il Comune di Cisterna su Facebook
  • Il Comune di Cisterna su Twitter
Visualizzazione normale Testo piĆ¹ grande Visualizzazione ad alto contrasto Visualizzazione alternativa

Comunicati Stampa

Grande successo per il 7° Premio Cisterna. Inaugurata la Galleria dei Sindaci

Dopo gli appuntamenti della mattinata, ieri pomeriggio, 19 Marzo, sono riprese le celebrazioni per il 64° Anniversario dell'Esodo Cisternese con la cerimonia di pre-consegna della Presidenza dell'Istituto d'Istruzione Superiore alla presenza del Presidente della Provincia Armando Cusani, e, a seguire, l'inaugurazione del cantiere per la realizzazione del Palazzetto dello Sport. Alle ore 17, presso il Palazzo Comunale si sono tenute due cerimonie molto partecipate. In collaborazione con lo studio fotografico Stefano Manfredini, è stata inaugurata la Galleria fotografica dei sindaci di Cisterna, dal dopoguerra ad oggi. Erano presenti tutti gli ex sindaci o loro eredi (Felice Leonardi, Armando De Santis, Filippo Salvatori, Dante Monda, Felice Paliani, Vittucci Ermanno, Epifanio Cera, Amedeo Leone, Adolfo Montellanico Gianni Salis, Ezio Comparini, Eugenio Comandino, Giulio Porcelli, Udino Caselli, Valerio Montellanico, Giovanni Cirilli, Umberto Salvatori, Mauro Carturan) ai quali è stato fatto omaggio della copia dell'opera che li ritrae. Subito a seguire, ha preso il via la settima edizione del Premio Cisterna con la premiazione di Anna Maria Alviti, prima caposala del reparto di oncologia Porfiri dell'Ospedale di Latina; Mariano Molinari, il massaro che da Cisterna portò l'arte dei butteri nella maremma toscana; Federica Bavaglini, giovane restauratrice di monumenti di rilevanza mondiale; la Caritas di Cisterna, associazione che silenziosamente opera in aiuto di tanti bisognosi; Monica Simonetti, giovane suora missionaria in Mozambico; Roberto Bianchi, musicista che ha avviato allo studio di strumenti musicali moltissimi cisternesi. Proprio i nipoti del maestro Bianchi, Ilenia, Roberto ed Eleonora, musicisti anche loro, sono stati protagonisti di una emozionante interpretazione di brani di Battisti ed Endrigo. La premiazione è poi ripresa con le menzioni al Panificio Papa e Bar Paolessi; poi di nuovi la consegna dei premi al giovane Marco Nardecchia, promettente ricercatore scientifico; a Pietro Formato, imprenditore di un'azienda di rilevanza internazionale; a Dino Mastrantoni, primo e finora unico arbitro pontino nella Serie A di basket.
Allegato in formato pdf del 20/03/2008